Consulenza e Analisi per la Sicurezza Ambientale

Il D.Lgs. 152/06 e s.m.i. normativa in ambito di tutela e protezione ambientale ha come obiettivo primario la promozione dei livelli di qualità della vita umana, da realizzare attraverso la salvaguardia ed il miglioramento delle condizioni dell’ambiente e l’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali.

Nell’ottica sulla cosiddetta normativa ambientale lo studio è in grado di affiancare le aziende per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, le autorizzazioni (aria, acqua, ecc..) la valutazione di impatto ambientale, l’acustica ambientale.

Eseguiamo analisi atte a verificare la presenza di inquinanti emessi in atmosfera, per il confronto con i limiti di legge per i vari inquinanti chimici imposti dalla normativa di settore e/o dalle autorizzazioni in essere.

Acque sotterranee

Controllo delle acque da pozzi piezometrici per la verifica dei livelli di inquinamento delle acque di falda in siti produttivi, aree dismesse e discariche. (D.M. n. 36 del 13/01/2003; Tabella 2 Allegato 5 – Parte IV D. L.vo 152/06)

Acque superficiali

Controllo del grado di inquinamento di “acque a specifica destinazione” quali:

  • acque superficiali destinate alla produzione di acqua potabile (art. 80 D. L.vo 152/06 – Tab. 1/A All. 2)
  • acque di balneazione (art. 83 D. L.vo 152/06 – DPR n. 470/82)

Acque di scarico

Acque reflue urbane e acque reflue industriali

Il rispetto dei limiti tabellari per le acque di scarico da attività civili e industriali, il controllo e la corretta gestione degli impianti di depurazione, il trattamento e l’uso razionale delle acque di processo richiedono forte impegno di gestione tecnica e procedurale.

La disciplina degli scarichi è trattata nella parte terza, tit. III, capo III del D.Lvo 152/06

Analisi Terreni

Suoli ad uso agricolo – Terre, Rocce e Sedimenti

per una corretta valutazione del grado di contaminazione delle aree vengono analizzati campioni di terreni, suolo e sottosuolo ricercando tutti i parametri previsti dal D. L.vo 152/06 – tab. 1 – All. 5 parte IV che qualifica l’idoneità delle terre al loro reimpiego in relazione alla destinazione d’uso dell’area, verde, residenziale o industriale/commerciale.


Contattaci per maggiori informazioni.


Contattaci su Whatsapp